Comunicare con Fornitore? Fornitore
Zhong Xian Zhang Mr. Zhong Xian Zhang
Cosa posso fare per te?
Contattare il Fornitore
 Numero Di Telefono:86-0755-23737136 E-mail:ericzhang@tuwtech.com
Home > Elenco prodotti > Fluorocarbon refrigerante > Refrigerante per server Data Center
Servizio Online
Zhong Xian Zhang

Mr. Zhong Xian Zhang

Lasciate un messaggio
contattaci ora

Refrigerante per server Data Center

categoria articolo di Refrigerante per server Data Center, siamo produttori specializzati provenienti dalla Cina, Vernice dielettrica, Rivestimento dielettrico a spruzzo fornitori / fabbrica, il commercio allingrosso di alta qualità prodotti di Soluzione liquida per data center R & S e produzione, abbiamo il perfetto servizio e supporto tecnico post-vendita. Aspettiamo la vostra collaborazione!

Cina Refrigerante per server Data Center Fornitori

Come tutti sappiamo, molti server, dispositivi di archiviazione, dispositivi di rete e così via nel data center sono in esecuzione per 24 ore e emettono un enorme calore allo stesso tempo. L'uso del sistema di condizionamento e raffreddamento tradizionale per raffreddare non solo aumenta il consumo energetico dell'intero centro dati, ma aumenta anche il costo di conseguenza. Pertanto, come raffreddare il data center a basso costo è sempre stato un argomento scottante. In passato, venivano utilizzati sistemi di raffreddamento a olio minerale e raffreddamento ad acqua di mare, se non si dispone di una buona posizione geografica come Google, e ebay è il modo "non mainstream" per raffreddare l'acqua calda. L'uso del fluoruro sarà la prima scelta per te, la tendenza futura allo sviluppo del raffreddamento del data center è la soluzione di fluoruro . L'uso di metodi di raffreddamento efficienti ed economici svolgerà un ruolo attivo nella riduzione dei costi, nel risparmio di energia e nel miglioramento dell'utilizzo dell'energia nel data center. Se hai bisogno di una soluzione in questo settore, ti preghiamo di contattarci via email.

Elenco prodotti correlati

Casa

Phone

Skype

inchiesta